fbpx
Facebook Instagram

Google Translate:

TOP

Lori Tour

Bonus Vacanze 2020

Il decreto Rilancio del 13 maggio ha inserito il TAX CREDIT VACANZE (o più comunemente chiamato bonus vacanze): le famiglie con un reddito Isee fino a 40 mila euro potranno usufruire di un bonus vacanze del valore massimo di 500 euro per prenotare una vacanza in Italia.

Un motivo in più per scegliere una vacanza italiana per la tua estate 2020 e potrai anche usufruire della tranquillità di un Tour Operator/Agenzia di Viaggio che garantisce le tue scelte e ti accompagna in ogni momento con informazioni chiare e una presenza sicura, con la certezza del tuo bonus vacanze da spendere in libertà!

Le modalità di utilizzo del Bonus Vacanza però sono ancora in fase di definizione da parte delle autorità competenti, quindi al momento non è possibile utilizzare tale bonus, ma contiamo di avere informazioni al più presto. Terremo questa pagina costantemente aggiornata con tutte le novità e con le indicazioni tecniche per usufruire del bonus.

Che cos’è

Il bonus vacanze è un contributo erogato dal governo nel decreto Rilancio che consente di accedere ad un credito fino a 500 euro da spendere in soggiorni turistici.

Chi può riceverlo

Possono richiedere il bonus vacanze tutte le famiglie con un reddito Isee fino a 40 mila euro, per un importo che varia in base alla composizione del nucleo familiare:

  • 500 € per famiglie composte da tre o più soggetti
  • 300 € per famiglie di due persone
  • 150 € per nucleo composto da un’unica persona

Quando va utilizzato

Il bonus vacanze potrà essere speso dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 per una vacanza in Italia. Non solo estate quindi, con una scelta che si moltiplica di possibilità… impossibile non usarlo!

Come si utilizza

Il bonus vacanze può essere utilizzato per prenotazioni di campeggi, alberghi, villaggi e bed and breakfast effettuate anche tramite un Tour Operator/Agenzia di Viaggio.

L’80% del valore del tuo bonus vacanze sarà uno sconto diretto sulla tua prenotazione, il restante 20% potrai recuperarlo in forma di detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi 2021. 

Il decreto precisa infatti che “il pagamento del servizio deve essere corrisposto senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici diversi da agenzie di viaggio e tour operator”. In pratica:

  • le spese devono essere sostenute in un’unica soluzione in relazione ai servizi resi da una singola impresa turistico ricettiva, da un singolo agriturismo o da un singolo bed & breakfast
  • il totale del corrispettivo deve essere documentato da fattura elettronica o documento commerciale, nel quale è indicato il codice fiscale del soggetto che intende fruire del credito
  • il pagamento del servizio deve essere corrisposto senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici diversi da agenzie di viaggio e tour operator.

Esclusioni del bonus

Il bonus vacanza 2020 si applica esclusivamente a strutture ricettive italiane ed esclude i mezzi di trasporto. Quindi se per raggiungere per esempio la Sardegna acquistate un pacchetto con un aereo o traghetto, il bonus sarà comunque applicato, ma conteggiato solo sulla struttura ricettiva e non sui biglietti aerei e di traghetti.

Dove andare

Il bonus vacanze è valido fino al 31 dicembre, quindi non devi preoccuparti se pensi di non avere ferie questa estate: c’è tempo per pensare alle vacanze e al relax che ti meriti, che sia al mare, in montagna, in una grande città d’arte o a spasso per i borghi della nostra meravigliosa Italia.

Aggiornamento 25/06/2020

Buongiorno Viaggiatori,

per le informazioni su come richiedere il BONUS VACANZA vi lascio qui il link della PAGINA UFFICIALE > IO ITALIA

Per prima cosa è necessario munirsi di SPID, poi richiedere ISEE e successivamente RICHIEDERE BONUS VACANZA tramite loro sito/applicazione (non prima del 1° luglio 2020).

Infine vi comunico anche che le strutture ricettive sono libere di accettare oppure no questo strumento, pertanto bisogna effettuare una ricerca di chi lo accetterà.
In merito a questo si ipotizza un elenco degli HOTEL che aderiranno al Bonus Vacanze e vi ricordiamo che esso non è contemplato per prenotazioni in case vacanza.

 

 

Per avere maggiori informazioni:

Condividi:

Scrivi un Commento

Non hai il permesso di registrarti